The Art of The Brick: l’arte fatta con i LEGO sbarca a Milano!

The Art of The Brick: l’arte fatta con i LEGO sbarca a Milano!

A partire dal 19 ottobre, Milano diventerà una meta di sicuro interesse per i i fan grandi e piccini dei mattoncini LEGO. Presso la Fabbrica del Vapore (già teatro di una suggestiva esposizione dedicata a Van Gogh), aprirà infatti i battenti The Art of The Brick, mostra d’arte che raccoglierà numerose opere dell’artista americano Nathan Sawaya, specializzato nel ricreare grandi opere utilizzando i LEGO.

L’esposizione, che durerà fino al 29 gennaio, coprirà un’area di 1.600 mq e conterrà oltre 100 opere, per un totale di più di 1 milione di mattoncini utilizzati. Tra le opere ricreate da Sawaya ci sono ad esempio L’Urlo di Edvard Munch, la Grande Onda di Hokusaki ed Il Bacio di Gustav Klimt, ma anche numerose riproduzioni di oggetti relativi a grandi icone della cultura pop come ad esempio la Batmobile nella sua versione tratta dalla serie televisiva Batman del 1966 o diversi supereroi come Superman o Aquaman.

The Art of the Brick è stata inserita dalla CNN nella lista delle 10 mostre da non perdere al mondo ed ha registrato un grande successo nelle precedenti tappe del suo tour globale, che ha toccato fra le altre New York, Los Angeles, Melbourne, Shanghai, Londra, Parigi e Roma. Presso la struttura di Via Procaccini verrà allestita anche un’area gioco nella quale a fine mostra i visitatori potranno dare libero sfogo alla propria creatività divertendosi con i loro mattoncini preferiti. Per ogni informazione sugli orari della mostra, sul come raggiungerla e per acquistare i biglietti di ingresso, potete consultare il sito Web dell’evento artofthebrick.it oppure la pagina ufficiale su Facebook.

Di seguito, alcune delle opere d’arte realizzate da Sawaya:

Rispondi